Curriculum Buratto Alessandra

 

CURRICULUM vitae di ALESSANDRA BURATTO
 

  1. Nata a Belluno il 3 ottobre 1967, residente a Montebelluna (TV);

  2. diploma di Maturità Scientifica nel 1986, presso gli Istituti “Filippin” di Paderno del Grappa;

  3. diploma di Laurea in Matematica, con indirizzo economico-statistico,  il  16/03/1992, presso l'Università di Padova, tesi discussa: “Piano di studio come problema di controllo ottimo”;

  4. titolo di Dottore di Ricerca in “Matematica Applicata ai Problemi Economici” il 13/09/1996 presso l’Università degli Studi di Trieste, tesi discussa: “Problemi di controllo ottimo per strategie di comunicazione: analisi dell'immagine” ;

  5. Ricercatore confermato in “Matematica per le Decisioni Economiche” (settore scientifico disciplinare S04A, attuale SECS-S/06 - METODI  MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIE) presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Padova dal 13/01/1999, afferisce al Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata.


ATTIVITÀ SCIENTIFICA

Le conoscenze matematiche si inquadrano principalmente nei settori dell’Ottimizzazione, della Programmazione Lineare e Nonlineare, del Controllo Ottimo sia deterministico sia stocastico e della Teoria dei Giochi differenziali.

L’attività di ricerca scientifica riguarda

•modelli matematici e problemi di ottimizzazione nell’ambito del Marketing.

Si sono presi in considerazione diversi aspetti importanti per la pianificazione della comunicazione per un lancio nel mercato di un nuovo prodotto (cfr lavori A1-A2-A3-A4-A6-A8),  tenendo conto anche di aspetti legati alla determinazione e allocazione del budget pubblicitario (cfr A7-WP1),  all’utilizzo congiunto di più forme di comunicazione (cfr A5-A10), alla pianificazione di una campagna pubblicitaria in un mercato segmentato (cfr lavori A9-A11-P1).

•modelli di teoria dei giochi differenziali nell’ambito del Marketing.

Si sono analizzate le interazioni tra i componenti di una catena distributiva e la possibile convenienza di  cooperazione nella campagna pubblicitaria tra produttore e dettagliante (cfr A12). 


Recente è lo studio di un particolare tipo di contratto tra gli agenti del canale di marketing, la licenza d’uso (licensing). La sottoscritta ha formulato e risolto problemi di teoria dei giochi differenziali in cui si analizzano le dinamiche intercorrenti tra i giocatori nella pianificazione delle campagne pubblicitarie dei marchi soggetti ad un contratto di  licenza sia in ambito competitivo che cooperativo. (cfr A13- A14)

•applicazioni all’Economia Sanitaria, in particolare problemi di scheduling nell'ambito dell'organizzazione di servizi sanitari e modelli di controllo ottimo per gli “Health Care Markets”, nell’analisi del sistema di prenotazione delle terapie fisiche in un reparto di riabilitazione.  (cfr WP 2)

•Controllo ottimo e giochi differenziali per l’ambiente, in particolare nel settore della pianificazione dell’estrazione di acqua potabile dal sottosuolo e da superficie, mediante impianti interconnessi. La sottoscritta ha presentato all’ EURO XXIV di Lisbona nel  luglio  2010 il lavoro “Optimal mix in the interconnection of drinking water sources”. (cfr WP 4)


Ha presentato comunicazioni scientifiche nelle seguenti occasioni

  1.        XVI Convegno A.M.A.S.E.S., Treviso, Settembre 1992;

  2.         Convegno E.U.R.O. XIII / OR 36, Glasgow,  Luglio 1994;

  3.         XVIII Convegno A.M.A.S.E.S., Modena, Settembre 1994;

  4.         Convegno A.I.L.O.G. – A.I.R.O.,  Savona, Settembre 1994;

  5.         XXI Convegno A.M.A.S.E.S.,  Roma,  Settembre 1997;

  6.         XXII Convegno A.M.A.S.E.S., Genova, Settembre 1998;

  7.         XXIV Convegno A.M.A.S.E.S., Padenghe del Garda, Settembre 2000;

  8.       XXXII Convegno A.I.R.O., Villa Simius (CA), Settembre 2001;

  9.   Convegno S.I.M.A.I., Chia (CA), Maggio 2002;

  10.      XXVI Convegno A.M.A.S.E.S., Verona, Settembre 2002;

  11.         Eighth Viennese Workshop on “Optimal Control, Dynamic Games and  Non-linear Dynamics: Theory and Applications in Economics and OR/MS”, Wien, maggio 2003;

  12.         XXXIV Convegno A.I.R.O., Venezia, Settembre 2003;
    ·        XXVIII Convegno A.M.A.S.E.S., Modena, Settembre 2004;

  13.         Eleventh International Symposium on Dynamic Games and Applications, Tucson Arizona, Dicembre 2004.

  14.       XXIX Convegno A.M.A.S.E.S., Palermo, Settembre 2005;

  15.         12-th International Symposium On Dynamic Games And Applications Sophia-Antipolis, Luglio, 2006;

  16.         XXVI I Convegno A.M.A.S.E.S., Trieste, Settembre 2006.

  17.     12-th International Symposium On Dynamic Games And Applications Sophia-Antipolis, Luglio, 2006;

  18. Ninth Workshop on Optimal Control, Dynamic Games and Nonlinear Dynamics,
    HEC Montréal, Maggio 7 - 9, 2007;

  19. Second Workshop on Game Theory in Marketing, HEC Montréal, Giugno 4 - 6, 2007;

  20. Workshop: Marketing Decision Models: Dynamic Optimization and Game Theory,
    Padova, Settembre 10–11, 2007;

  21. Marketing Science Conference,  Vancouver,  Giugno 2008;

  22. Second international conference On game theory and management, San Pietroburgo, Giugno 2008;

  23. Microeconomics Workshop “Dynamic Games in Economics”, Rimini 4-5- dicembre 2008;

  24. 14-th International Symposium on Dynamic Games and Applications, Banff Canada, Giugno 2010;

  25. EURO XXIV,    luglio  2010, Lisbona;

  26. Microeconomics Workshop “Second Dynamic Games in Economics”, Rimini 4-5- dicembre 2010;

  27. The fifth international conference On game theory and management, San Pietroburgo, Luglio 2011;

  28. Conference OR 2011,    agosto  2011, Zurigo.


Ulteriori comunicazioni scientifiche

   -Conferenza “Regret e Disappointment nella Teoria delle Decisioni”, Venezia, 29 maggio 1995;

-Seminario “New product introduction: goodwill, time and advertising cost”, nell’ambito del ciclo di seminari dal titolo “Equazioni differenziali e Applicazioni”,  presso il Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata dell’Università di Padova, Novembre 2001;

-Seminario “Giochi di pubblicità in mercati frazionati”, Università Degli Studi di Bergamo, aprile 2005;

-Seminario “Advertising coordination games of a manufacturer and a retailer while introducing a new product”, durante il ciclo di seminari “Control Day”, Università Degli Studi di Padova, 30 Marzo, 2007;

-Seminario “Giochi differenziali per il Marketing: un contratto di licensing”  ciclo MATHESIS, Padova,  29 Febbraio 2008.

-seminario su invito alla HEC School di Montreal (Quebec)
"Differential  game with a non diffrentiable point for a licensing contract in a complementary business", 25 novembre 2008.

-Seminario “ A volo radente dallo studio di funzione al controllo ottimo per il marketing, con panorama e paracadute” per il ciclo "Matematica nella realtà" – PRISTEM Università Bocconi, Milano, 15 ottobre 2010.



Partecipazione a Corsi, Scuole, Seminari

·        “Constructive Methods in Optimal Control and Applications”, Roma, Settembre 1993;

·        “Scuola di Logistica della distribuzione”, Venezia, febbraio 1994;

·        “Combinatorial Optimization Methods”, Venezia, maggio 1994, Proff. Christofides, Salkin;

·        “Teoria dei giochi”, Venezia, marzo 1995, Prof. Li Calzi;

·        Scuola intensiva di Ricerca Operativa “Progetto e gestione di reti: dal modello al caso aziendale”, Auronzo di Cadore, giugno 1995;

·        “Nonlinear Optimization and Applications”, Erice, giugno 1995;


·        “Statistical methods for evaluating the effectiveness of advertising”, Rimini, settembre 2002;

·    “Game-theoretic approach to multi-agent systems”, prof.Apt., Padova, aprile 2005;      

·    “Ph.D. Course on Differential Games”, Prof. S. Jørgensen, University of Aarhus (Danimarca), maggio 2005;       

·    “Spring School in Finance 2005, Dipartimento di Matematica, Bologna, maggio 2005.


 Coordinamento di gruppi di ricerca

  1. -        Ha ottenuto un finanziamento per “Progetti di ricerca per giovani ricercatori” dell’Università degli Studi di Padova, nell'anno 2000 presentando il progetto di ricerca “Modelli matematici per il budget di comunicazione”.

  2. -Responsabile progetto EX 60% “Ottimizzazione matematica e teoria dei giochi per l'economia e il management” dall’anno 2010.

 

Partecipazione a progetti di ricerca finanziati

-Membro dell’Unità di Padova per il progetto di ricerca PRIN 2005 dal titolo “Modelli per le decisioni nel marketing: ottimizzazione dinamica e teoria dei giochi.” e per i  progetti EX 60% dall’anno 2001 al 2009.


Organizzazione di convegni

-Membro del Comitato organizzatore del workshop “Marketing Decision Models: Dynamic Optimization and Game Theory”,  Padova, Settembre 2007.

-Membro del Comitato organizzatore del 8^ workshop della “International Society of Dynamic Games (ISDG)”,  Padova, Luglio 2011.


Attività di referaggio

Svolge attività di referaggio per le riviste

“Automatica”  - “Decisions in Economics and Finance” - “European Journal of Operational Research” -  “International Game Theory Review” -  “Journal of economic Dynamics and Control” - “Rendiconti degli studi Economici e Quantitativi”.


Appartenenza a Società Scientifiche

E’ membro dell’Associazione “International Society of Dynamic Games” (I.S.D.G.), dell’“Associazione per la Matematica Applicata alle Scienze Economiche e Sociali” (A.M.A.S.E.S.) e della “Associazione Italiana di Ricerca Operativa” (A.I.R.O.).


Svolge attività di referaggio per le riviste “Automatica” e “Rendiconti degli studi Economici e Quantitativi”.


ATTIVITÀ DIDATTICA

Docenza per supplenza ed esercitazioni

Dall’ a.a. 2008/2009

-è titolare per affidamento  del corso  “Metodi matematici per la gestione aziendale” per i corsi di Laurea Magistrale  in “Economia e Direzione Aziendale (MEDA)” e in “Economia e Diritto (MED)” presso l’Università degli Studi di Padova, 6 cfu. Nell’a.a. 2010/2011 il corso è stato tenuto in lingua inglese.


Negli  a.a. 2008/2009 – 2010/2011

-è stata titolare per affidamento  del corso  “Matematica per l’Economia” con relativo Laboratorio Informatico (GAMS) per il Corso  di Laurea triennale in “Matematica” presso l’Università degli Studi di Padova , 8 cfu.


Negli  a.a. dal 2005/2006 al 2007/2008

-è stata titolare per affidamento  del corso  “Ricerca Operativa” per il Corso  biennale di Laurea Specialistica in “Economia e Direzione Aziendale (CLEDA)” presso l’Università degli Studi di Padova, 5 cfu.

-è stata titolare per affidamento  del corso  “Matematica” per il Corso  di Laurea triennale Interfacoltà in “Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione” presso l’Università degli Studi di Padova, sede di Castelfranco Veneto, 8 cfu.


Negli  a.a. dal 2004/2005 al 2007/2008

-è stata titolare per affidamento  del corso  “Laboratorio di Matematica per l’Economia” per il Corso  di Laurea triennale in “Matematica” presso l’Università degli Studi di Padova , 3 cfu.


Negli  a.a. dal 2003/2004 al 2007/2008

  1. -è stata titolare per affidamento  del corso  “Matematica per le decisioni Economiche” per i Corsi  biennali di Laurea Specialistica in “Economia e Direzione Aziendale (CLEDA)” ed “Economia e Diritto (CLED) “ presso l’Università degli Studi di Padova, 5 cfu.


Negli a.a.  1999/2000,  2002/2003 è stata titolare per affidamento del corso:

  “Matematica per l’Economia: modelli dinamici e ottimizzazione” per il Corso di Laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Padova


 Negli a.a.  1999/2000,  2002/2003 è stata titolare per affidamento del corso:

 “Matematica per l’Economia: modelli dinamici e ottimizzazione” per il Corso di Laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Padova.

   Nell’ a.a. 1998/1999 ha svolto l’attività di tutor nel Master in “Decisioni razionali e analisi del rischio assicurativo e finanziario” organizzato     a Lancenigo (TV) dal LIUC di Castellanza in collaborazione con l’IFA, Istituto di formazione professionale dell’ANIA. La Provincia di         Treviso, l’IRSA e il CEFI,  l’Università cattolica.

    Segue ogni anno accademico una quindicina di tesi in qualità di relatore e correlatore nei Corsi di laurea triennale e Magistrale della Facoltà di Economia” e del corso di Laurea in “Matematica”  dell’Università degli Studi di Padova.


Segue ogni anno numerosi studenti in qualità di  tutor didattico per gli Stage dei corsi di Laurea Magistrale in “Economia e Direzione Aziendale (CLEDA)” ed “Economia e Diritto (CLED) “ presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Padova.


Altra attività didattica

-Ha tenuto dei seminari dal titolo “Elementi di Maple e semplici applicazioni economiche”,  “Uso di Maple in problemi economici e finanziari”  per il corso di “Matematica per l’Economia: modelli dinamici e ottimizzazione” per il Corso di Laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Padova nel mese di ottobre 2001.

-Si interessa di metodologie didattiche per l'insegnamento della matematica in ambito economico e a tal proposito ha partecipato al Convegno “La Matematica nelle Facoltà di Economia” a Brescia il 27 e 28 maggio 1999 e al successivo workshop tenuto a Firenze nel Settembre 2001.

-Ha partecipato al “Progetto e-Learning”, corso organizzato dall’Ateneo di Padova per lo studio e la progettazione delle metodologie e tecnologie di integrazione della didattica on line con la didattica in presenza (gennaio – maggio 2004).

-Ha partecipato negli aa. 2005-2006 e 2006-2007 al “Progetto Nazionale Lauree Scientifiche – area Matematica” presso il Liceo Scientifico “L. Da Vinci” di Treviso e
ha conseguito per tale progetto il “premio Confindustria” nell'ambito della Giornata della Matematica tenutasi  a Padova il 23 marzo 2007.

-Ha tenuto nel maggio 2010 delle lezioni per la “Scuola di specializzazione in Medicina di Comunità” e la “Scuola di Dottorato in Medicina dello Sviluppo e Scienze della Programmazione, Indirizzo in Scienze della Programmazione” dal titolo “Principi di matematica finanziaria e sue applicazioni ai piani di spesa in ambito sanitario”

-  Ha prestato servizio in qualità di supplente di “matematica e fisica” a tempo determinato nell’Istituto Magistrale “A. Veronese” di Montebelluna nell’anno scolastico 1997/98;

- Ha prestato servizio in qualità di supplente di “matematica” a tempo determinato nell’Istituto Tecnico per Geometri “A. Palladio” di Treviso nell’anno scolastico 1995/96;